Card per 70 anni di un amico australiano…


Dopo tantissimo tempo che non pubblico più, un po’ anche per l’attività di presidente dell’Associazione Scrappers Italia che mi ha impegnato giorno e notte per oltre 6 mesi, finalmente riesco a prendermi una serata per me è a creare una card.
Mi sono gioiosamente sporcata fin dentro nelle orecchie ma sono proprio soddisfatta del risultato.

Per prima cosa ho spatolato del gesso sul foglio bianco… rende il la base impermeabile (ottima da lavorare con acquerelli o inchiostri a base d’acqua) e da un effetto stroppicciato che mi piace tanto… infatti ho poi applicato il colore con i gelatos della Faber Castell spalmato con le dita

Con una maschera effetto muro e la pasta modellante ho poi creato lo sfondo che ho colorato con i gelatos di diversi colori per creare delle diverse sfumature. Per spalmare il colore, oltre alle dita, ho usato le salviettine umidificate

Per dargli una grinta in più gli ho passato un po’ di IZINK con la salviettine umidificate

Questo è un timbro della papertray ink che fa parte del set della macchinina che ho poi usato. Ho tagliato il banner con le forbici senza prendere misure ed ho sporcato i bordi con i gelatos.

Ho fustellato la macchinina, timbrato il contorno nero, timbrato l’interno turchese e timbrato la targa a tema. Sempre con i gelatos ho poi dato le sfumature che volevo…

Con un distress paint e dell’inchiostro IZINK turchese e rosso diluito ho dato allo sfondo questo effetto.
Non sapevo minimamente cosa stavo facendo ma direi che le cose impreviste sono sempre le meglio riuscite.

Ho attaccato la macchina e il sentiment con del biadesivo spessorato e creato le ombre con del gesso nero.

Spero che vi piaccia.
A presto.
Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *